2 Ottobre 2019

Partono i lavori a Corniglio, la frana di Agna sarà “murata”

Da / 3 settimane fa / Montagna / Nessun commento
Partono i lavori a Corniglio, la frana di Agna sarà “murata”

La Regione ha inoltre finanziato un intervento da 90mila euro a Colorno per installare delle barriere sugli argini del torrente Parma


Arrivano le risorse per fermare la frana di Agna, nel comune di Corniglio, e mettere al sicuro le abitazioni minacciate. La Regione ha stanziato 408 mila euro per un primo stralcio di interventi nel piccolo centro dell’Appennino parmense, dove si è rimesso in moto il dissesto che raggiunge a valle il Rio di Agna. Sarà posato un sistema di palificazioni per “murare” la frana, abbracciandola, e procedere così al consolidamento del versante. Sono anche previsti lavori per la regimazione delle acque superficiali ed evitare infiltrazioni.

Già durante l’estate, con un finanziamento di 39 mila euro concesso in somma urgenza, l’Agenzia regionale per la sicurezza territoriale e la protezione civile aveva attivato un monitoraggio in continuo sui movimenti del dissesto con sensori attivi 24 ore su 24 e ha svolto carotaggi per sondare il terreno.

Tra le altre opere finanziate nel parmense si contano 90 mila euro a Colorno per l’installazione di barriere sugli argini del torrente Parma contro il rischio di allagamenti.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *