18 Settembre 2018

Lavagetto: “Parmigiani in minoranza e a rischio estinzione”

Lavagetto: “Parmigiani in minoranza e a rischio estinzione”

“Situazione da bollino rosso a causa di un’inadeguata politica di prevenzione”


“Se non si attueranno azioni drastiche di politica locale da parte dell’Amministrazione, nel giro di una generazione, in alcune aree della città il parmigiano se non estinto sicuramente sarà una minoranza etnica, in via di estinzione”. L’ex assessore Giampaolo Lavagetto punta il dito contro l’Amministrazione comunale in tema di sicurezza.

“Pizzarotti e Casa che oggi si lamentano dell’involuzione che ha colpito diversi quartieri della città, mi ricordano quegli allevatori distratti che dopo avere lasciato i cancelli dei recinti aperti imprecano perché il il bestiame è fuggito.

Infatti, se la situazione in queste aree della città oggi è da bollino rosso, essa non è nata dal nulla, ma è lo stadio finale di una assente o inadeguata politica di prevenzione fatta in questi 6 anni dall’amministrazione comunale.

In particolare, il fenomeno di segregazione urbana che ormai si sta manifestando in alcuni quartieri in tema di immigrazione nasce da quella che, per incapacità o ignavia, è stata una inadeguata azione in politiche urbanistiche, edilizie, abitative, commerciali, sociali, culturali, educative, di lotta al degrado e così via che Pizzarotti ed i suoi assessori hanno palesato.

In alcune aree delle città, Oltretorrente, San Leonardo, Pablo e in misura crescente il centro storico, ci mostrano una fotografia per nulla tranquillizzante.

In alcune di queste aree tra la popolazione adulta giovane o matura continua a crescere la percentuale di immigrati. Per alcune fasce siamo ormai al 40%. Addirittura tra i neonati quelli stranieri sono ben oltre il 40%. In alcuni scuole il 100% delle classi sfora il tetto del 30% di studenti stranieri, quota che il Ministero della pubblica istruzione e i dati scientifici considerano il limite per garantire un corretto livello di apprendimento scolastico.

È chiaro, inoltre, che di conseguenza assistiamo ad uno spopolamento del commercio autoctono e di contro ad un fiorire di negozi etnici.

Questo è il dato dell’immigrazione conosciuta. Quella occulta è palesata dal degrado fatto di spaccio e violenza.

“Se non si attueranno azioni drastiche di politica locale da parte dell’Amministrazione, nel giro di una generazione, in alcune aree della città il parmigiano se non estinto sicuramente sarà una minoranza etnica, in via di estinzione”. L’ex assessore Giampaolo Lavagetto punta il dito contro l’Amministrazione comunale in tema di sicurezza”.

 

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *