5 Aprile 2017

Parmalat rimane in borsa: fallisce l’Opa Lactalis

Parmalat rimane in borsa: fallisce l’Opa Lactalis

Il mercato ha giudicato il prezzo offerto troppo basso e non ha venduto


Neanche la riapertura dei termini dell’offerta richiesta da Lactalis è servita per raggiungere l’obiettivo necessario per avviare il delisting. Serviva il possesso del 90% del capitale, ma Il mercato ha giudicato il prezzo troppo basso e Lactalis si ferma all’89,63%.

Le ulteriori azioni che l’azienda è riuscita a far convergere su di sé, durante la riapertura dei termini dell’Opa, sono state solo 706.349, troppo poche. Determinante è stata la mancata adesione dei fondi Amber e Gabelli, che detengono il 4,5% di capitale-

Il Gruppo Lactalis, in qualità di azionista di ampia maggioranza, mantiene il controllo dell’azienda, ma non potrà procedere, come da progetti annunciati, al ritiro dal mercato azionario di Parmalat.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *