15 aprile 2019

Parmalat perde la causa contro Citibank: pagherà 431 milioni di dollari

Da / 1 settimana fa / Economia / Nessun commento
Parmalat perde la causa contro Citibank: pagherà 431 milioni di dollari

La Cassazione rigetta il ricorso presentato dall’azienda parmigiana


Parmalat dovrà risarcire Citibank con una somma di oltre 431,3 milioni di dollari. Lo scontro fra l’azienda parmigiana e la banca americana si chiude, quindi, con una sconfitta.

La richiesta di risarcimento da parte di Citibank è legata ai danni causati dal crac dell’azienda di Collecchio. La Parmalat aveva presentato ricorso per annullare l’ordinanza della Corte d’Appello di Bologna che, nell’agosto del 2014, aveva considerato valida la sentenza del tribunale del New Jersey, che aveva condannato l’azienda a risarcire a Citibank ben 431,3 milioni di dollari.

Dopo mesi, dunque, arriva la decisione della Cassazione e la Parmalat, sconfitta, dovrà pagare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *