5 maggio 2017

Parma, le combinazioni possibili nel primo turno dei playoff

Parma, le combinazioni possibili nel primo turno dei playoff

In caso di secondo posto il Parma, passato il primissimo turno, potrebbe affrontare Como, Piacenza o Giana Erminio. In caso di terzo posto, invece, scontro diretto con Albinoleffe, Santarcangelo o Bassano


Sono sei le squadre che il Parma potrebbe affrontare nella prima partita dei playoff. A seconda dei risultati di domenica, in cui i crociati affronteranno la Reggiana nel derby e il Pordenone se la vedrà con la Sambenedettese in trasferta, si saprà se la squadra di D’Aversa arriverà seconda o terza nella regular season.

L’eventuale seconda posizione in classifica, come ben sappiamo, permetterà ai crociati di non giocare il primo turno eliminatorio degli spareggi, ma di passare direttamente alla partita successiva in cui, si affronterà la vincente della partita tra la sesta e la settima classificata del Girone A. In lizza ci sono Como, Piacenza e Giana Erminio. Tutte e tre le squadre, nell’ultimo turno di campionato disputeranno gare decisamente insidiose: Como e Piacenza, entrambe a 58 punti, infatti, se la vedranno in casa con Viterbese e Prato, rispettivamente in lotta per un posto nei playoff e per la salvezza diretta, mentre la Giana Erminio, ad ora quinta in graduatoria, giocherà in casa con la Lucchese, anch’essa alla ricerca di un posto utile per poter disputare gli spareggi promozione.

In caso di terzo posto, che significherebbe, nell’ultima giornata, sconfitta o pareggio nel derby e contemporanea vittoria del Pordenone, i crociati dovranno affrontare il primo turno eliminatorio contro la decima squadra classificata nello stesso girone, il B. Sarà una sfida in ogni caso da evitare e in ogni caso difficile, in quanto il Parma ha faticato con tutte e tre le squadre che potrebbero aggiudicarsi l’ultimo posto disponibile per i playoff. Ci sono Santarcangelo e Albinoleffe, che nell’ultima giornata si giocheranno una vera e propria sfida da dentro o fuori sul campo dei lombardi; mentre il Bassano, già sicuro di un piazzamento agli spareggi, potrebbe solamente peggiorare la propria posizione, nel caso di una sconfitta sul campo di un Fano già praticamente certo di disputare i playout.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *