24 Gennaio 2016

Il Parma tocca il cielo: 2 a 1 contro l’Altovicentino

Il Parma tocca il cielo: 2 a 1 contro l’Altovicentino

Vittoria in trasferta e i gialloblu volano a +10 sulla squadra veneta. Ormai è fatta?


Il Parma batte anche l’Altovicentino e non si ferma più, dopo essere andato avanti di due reti, i padroni di casa accorciano nella ripresa solo su calcio di rigore. Ora il traguardo sembra più che a portata di mano.

La vittoria di oggi ha infatti il sapore della promozione, se il Parma riuscirà a portare a casa i tre punti volerà a 10 lunghezze dalla seconda e il primo posto del girone significa promozione diretta in Lega Pro.

La cronaca: dopo una lieve prevalenza dell’Altovicentino il Parma passa con una punizione di Corapi al 28°, una rete che gela i padroni di casa, che subiscono un micidiale uno-due in nove minuti, quando al 37° Baraye raddoppia.

Nel secondo tempo c’è solo il tempo di accorciare le distanze con un calcio di rigore causato da un fallo di Cacioli su Falconieri trasformato da Peluso al 68°. Troppo poco per questo Parma, che tocca il cielo del girone D e vede, dall’altra parte, la lega Pro.

Vince anche il Forlì, fuori casa contro il Mezzolara per 0 a 1. Ma rimane a -11. Ormai il girone mette in palio solo il secondo posto

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *