15 aprile 2019

Parma, la difesa torna a reggere. Ora servono i gol

Da / 2 settimane fa / Sport / Nessun commento
Parma, la difesa torna a reggere. Ora servono i gol

I crociati hanno pareggiato, contro Sassuolo e Torino, due partite consecutive per 0-0. Non incassando, ma neanche facendo male agli avversari


Due risultati utili consecutivi per il Parma, come non accadeva da tempo, ma anche qualcosa da migliorare per raggiungere la salvezza il prima possibile. Dopo un periodo di appannamento, infatti, la nota positiva è che la difesa è tornata a reggere, non subendo alcun gol contro Torino e Sassuolo. Lo schieramento difensivo contro i granata e la concentrazione mostrata con i neroverdi hanno permesso alla squadra di D’Aversa di non dover essere costretti a rincorrere gli avversari, a differenza di quanto successo nelle precedenti sfide.

Ora, però quello che rimane da registrare è l’attacco che non segna, così come la difesa non prende gol, da due giornate. Il rientro di Gervinho potrebbe essere la soluzione al problema, con la sua velocità in contropiede che può e deve fare male, già da sabato al Milan, prossimo avversario dei crociati. Ma anche i calci piazzati potrebbero rappresentare una soluzione. Insomma, Parma, continua a non incassare e ricomincia a segnare!

 

 

Un altro punto, la strada per la salvezza prosegue a piccoli passi

Per il Parma uno 0 a 0 con il Sassuolo, Ceravolo sbaglia un rigore

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *