5 Settembre 2019

Parma, il direttore sportivo Faggiano rinnova fino al 2022

Parma, il direttore sportivo Faggiano rinnova fino al 2022

“Balotelli ci piaceva, ma la priorità era il ritorno di Inglese”


“La Società Parma Calcio 1913 comunica di aver rinnovato il contratto con il Direttore Sportivo Daniele Faggiano, ora legato al club crociato fino al 30.06.2022″.

Così il Parma ha comunicato, tramite il proprio sito, il rinnovo del direttore sportivo che, nella giornata di mercoledì, è intervenuto in conferenza stampa spiegando il mercato appena concluso.

“Il nostro mercato è stato diverso da quello dell’anno scorso, abbiamo cercato di fare meno prestiti possibile cercando di abbassare l’età media della squadra. Abbiamo fatto diverse operazioni, e riusciremo ad avere i giusti ricambi in caso di infortuni. L’ambizione non manca, la società mi ha permesso di acquisire giocatori di proprietà come Grassi, Sepe, Inglese, Cornelius o Karamoh. Per Darmian sono felice, è un’operazione che parte da lontano e anche lui vuole riconquistare la Nazionale e avrà uno stimolo in più. Balotelli? Ci piaceva ma il nostro primo obiettivo era Inglese, decisiva è stata la sua volontà di tornare a Parma. Gervinho voleva rimanere, non abbiamo ascoltato nessuna offerta”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *