20 Settembre 2015

Parma: si ferma anche il Lentigione. Siamo soli in testa

Parma: si ferma anche il Lentigione. Siamo soli in testa

Vittoria netta per 2 a 0 con l’Altovicentino, adesso siamo l’unica squadra del girone a 12 punti dopo 4 partite. Potrebbe raggiungerci solo il Forlì


Bastano due gol, di Ricci al 47′ e di Melandri al  70′, per iniziare una piccola fuga. Primi in testa al girone D con 12 punti dopo quattro partite. E, ciò che è più importante, a salutare la squadra al secondo match casalingo c’erano quasi 10mila tifosi, per un colpo d’occhio che non si vedeva neppure durante alcune partire di serie A. Così come il gioco, commenta qualche giornalista entusiasta in tribuna stampa.

Quella contro l’Altovicentino era una delle partite più delicate del girone, formazione solida e costruita per vincere, a lottato con determinazione e continuità, giocandosela anche fuori casa. ma il predomio del Parma è stato costante ed è stato sufficiente attendere l’occasione giusta per colpire. Una mentalità vincente.

Adesso il Parma consolida il primato anche del miglio attacco con 10 reti e della miglior difesa con solo un gol subito. In classifica seguono il Lentigione con 10 punti, lo stesso Altoveneto con 9, San Marino, Romagna Centro e Ribelle a 7 punti. Il San Marino ha però una partita in meno. Il Forlì ha 3 punti, ma deve recuperare 3 partite potrebbe quindi raggiungerci matematicamente al primo posto.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *