15 Giugno 2017

Parma-Alessandria, dopo un mese di partite è la finale più “giusta”

Parma-Alessandria, dopo un mese di partite è la finale più “giusta”

Entrambe sono arrivate seconde nei rispettivi gironi. Così come il Lecce, eliminato a sua volta ai quarti di finale proprio dai piemontesi. Parma senza Scaglia, Corapi e con Scozzarella in dubbio, Alessandria senza Bocalon


Un mese di partite non è servito praticamente a nulla, dato che la finale dei playoff che si giocherà sabato sera allo stadio Franchi di Firenze sarà tra due squadre che sono arrivate seconde nei rispettivi gironi, cioè Parma e Alessandria. In un certo senso, la finale tra crociati e grigi è la più “giusta” in quanto si sfidano due squadre che hanno lottato fino all’ultimo per la vittoria del campionato e che, da metà maggio in poi, si sono ritrovate immischiate in una seconda stagione durata un mese contro compagini che sono arrivate anche decime nella regular season. Tutto ciò, senza nulla togliere al Lecce, altra squadra che avrebbe meritato più di ogni altra la finalissima. I salentini, però, hanno trovato sul proprio cammino verso la Serie B proprio l’Alessandria e, ovviamente, una delle due doveva uscire ai quarti di finale.

L’Alessandria, tra quelle che si giocheranno i playoff, è quella che più è andata vicino alla vittoria del campionato, in quanto all’ultima giornata si trovava a pari punti con la Cremonese che, in virtù degli scontri diretti, è arrivata davanti. Dopo un periodo di flessione, i grigi, con un nuovo allenatore e un nuovo direttore sportivo, hanno ricominciato a pedalare fino alla convincente vittoria di mercoledì sera contro la Reggiana, che ha permesso ai ragazzi di mister Bepi Pillon di arrivare a giocarsi una finale contro il Parma.

Sia il Parma sia l’Alessandria dovranno fare a meno di elementi importanti per la propria squadra, causa squalifica. Mister Roberto D’Aversa dovrà rinunciare a Scaglia e Corapi, mentre l’Alessandria a Riccardo Bocalon, autore di 20 gol nella regular season. Con ogni probabilità al suo posto scenderà in campo Felice Evacuo, attaccante che ha disputato la prima parte di stagione proprio nella città ducale. Per il Parma c’è anche la tegola Scozzarella, il centrocampista è in forte dubbio dopo l’infortunio rimediato contro il Pordenone, se non ce la dovesse fare al suo posto è pronto Giorgino. E al posto di Scaglia dovrebbe giocare Nunzella.

La finale per la serie B sarà Parma – Alessandria

La Reggiana sconfitta 2 a 1, in semifinale. Niente derby sabato 17 a Firenze

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *