1 Giugno 2016

PALA RASCHI. CONCLUSI I LAVORI

PALA RASCHI. CONCLUSI I LAVORI

Sono durati circa un mese e adesso è tutto pronto in vista delle finali nazionale under 19 maschili di pallavolo che si svolgeranno dal 2 al 5 giugno


 Conclusi a tempo di record – sono durati meno di un mese – i lavori al Pala Raschi per il rifacimento dei locali adibiti a bagni e spogliatoi per atleti del pianto interrato ed i servizi igienici posti al primo. Tutto pronto quindi per ospitare le finali giovanili nazionali under 19 maschili di pallavolo, in programma dal 2 al 5 giugno che vedranno coinvolte 20 squadre che si confronteranno sui campi da gioco dei Comuni di Sorbolo, Torrile, Langhirano e Parma dove si disputerà, proprio al Pala Raschi, la finale domenica 5 giugno, alle 11. L’assessore allo sport Giovanni Marani e l’assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi, assieme ai tecnici di Parma Infrastrutture, hanno compiuto un sopralluogo per verificare lo stato dell’arte dei lavori, per cui il Comune ha stanziato 231 mila euro.

Gli interventi hanno comportato il ripristino della funzionalità dei locali adibiti a bagni e spogliatoi per atleti del pianto interrato, ricreando un locale adeguato ad uso spogliatoio arbitri con annessi servizi igienici e doccia. Questo attraverso il completo rifacimento degli ambienti, inclusa la distribuzione interna delle funzioni, per renderli conformi alle necessità dei fruitori. Sono stati rifatti anche gli impianti idro termo sanitari e fognari, gli impianti elettrici e le finiture interne.

Stesso discorso vale per i servizi igienici posti al primo piano che hanno visto la ridistribuzione delle funzioni in modo da ricavare adeguati servizi suddivisi per uomini e donne e diversamente abili. Gli amministratori hanno visitato i nuovi spazi che, grazie agli interventi attuati, sono conformi alle esigenze del pubblico, con il completo rifacimento, anche in questo caso, degli impianti termo sanitari e fognari, di quelli elettrici e di tutte le finiture interne compresi pavimenti, rivestimenti e serramenti.

Continua, così, il percorso di recupero del glorioso palazzetto dello sport per fare in modo che la struttura sia funzionale e al passo con i tempi.

Sono stati rinnovati i servizi igienici, gli spazi comuni e gli spogliatoi – ha precisato l’assessore ai lavori pubblici Michele Alinovi –, interventi che si aggiungono alle migliorie apportate all’impianto in tema di sicurezza in generale e di sicurezza antincendi, in particolare. Prosegue l’impegno dell’Amministrazione per riportare il Palasport Bruno Raschi ad essere il palcoscenico dello sport a Parma, oltre che luogo di aggregazione grazie alla suo ammodernamento e grazie alla proficua collaborazione fra assessorato ai lavori pubblici e assessorato allo sport”.

Per l’assessore allo sport, Giovanni Marani, il recupero del Pala Raschi rappresenta un’importante tappa nel percorso del recupero complessivo dell’impianto a servizio delle associazioni sportive e della città ed anche in vista del prestigioso evento legato alle finali nazionali giovanili under 19 maschili di pallavolo “Il Palasport è un luogo vivo, frequentato, vissuto durante la settimana e nei weekend, nei quali abbondano le manifestazioni. Volley, Minivolley, Sitting Volley, Pattinaggio a Rotelle, Arti Marziali, Boxe, Attività motoria per anziani sono solo alcune delle attività che centinaia di cittadini di ogni età svolgono tra le mura del Pala Raschi. A loro, soprattutto, questi lavori sono dovuti, per vivere l’impegno sportivo in sicurezza e in un contesto decoroso”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *