9 Novembre 2016

Pala Raschi: 500mila euro per sistemare ingresso e bar

Pala Raschi: 500mila euro per sistemare ingresso e bar

La Giunta comunale ha dato il via libera agli investimenti per riqualificare l’impianto sportivo


Prosegue l’impegno del Comune per riportare a nuova vita il glorioso Pala Raschi, dopo la decisione del Comune di investire sul vecchio impianto con opere da realizzare a stralci in modo da operare un’opera di riqualificazione dell’impianto stesso in base alle nuove normative in tema di sicurezza e per garantire il massimo comfort agli utenti. Il Comune ha già proceduto al rifacimento degli spogliatoi e dei servizi igienici a piano seminterrato ed al primo.

Nasce dalla sinergia di intenti tra assessorato allo sport e assessorato ai lavori pubblici il programma di recupero dell’impianto che ha visto il disco verde della Giunta Comunale al progetto esecutivo pari a poco meno di 500 mila euro di lavori.

Gli interventi programmati contemplano la sistemazione della zona di ingresso e zona bar, con interventi al piano rialzato dell’ingresso principale volti al miglioramento del comfort ambientale della zona bar-ristoro, tramite l’inserimento di una bussola d’ingresso vetrata ed il completamento della delimitazione della zona bar e ristoro attualmente delimitata solo con pareti d’arredo.

A questo si aggiunge la realizzazione di un percorso di ingresso ed uscita ai piani sicuro ai fini antincendio e adeguato per utenti con disabilità costretti all’utilizzo dell’impianto ascensore esistente. E’ previsto anche il miglioramento della sicurezza lungo la via d’esodo alle scale antincendio.

E’, poi, in programma la realizzazione di un nuovo tunnel di accesso ai locali di piano seminterrato dalla zona esterna di ingresso. L’accesso ai locali di piano interrato verrà potenziato e reso autonomo dall’ingresso principale del piano rialzato mediante la sistemazione della rampa di accesso esterna e la formazione di nuovo tunnel di raccordo a compartimentazione nel tratto coperto ad intradosso delle tribune. Il percorso di accesso alle palestre del piano seminterrato verrà compartimentato nel tratto compreso tra gli intradossi solai delle tribune da una struttura metallica rivestita con pannelli ed elementi in cartongesso, migliorando la fruibilità della via d’esodo.

Verrà installato il nuovo impianto di rivelazione ed allarme antincendio del piano inferiore e delle zone uffici con la presenza di chiusure tagliafuoco, rispetto alla zona spettacoli.

L’intervento più cospicuo di questa fase consiste nella ristrutturazione dell’impianti di areazione, climatizzazione e ricambi d’aria ai piani inferiori al fine di garantire un microclima ideale agli utilizzatori delle palestre. L’impianto di aria primaria di ogni singola palestra.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *