26 novembre 2017

Oviesse al posto di Coin: “preservare l’occupazione”

Oviesse al posto di Coin: “preservare l’occupazione”

CIGL: “Contiamo sul fatto che dinamiche di gruppo tra i due marchi già sperimentate e in atto su altri territori”


Sabato si sono svolte le assemblee delle lavoratrici del negozio a marchio Coin di via Mazzini, in attesa del previsto incontro sindacale con l’azienda di Mestre già calendarizzato per i prossimi giorni.

Le prime rassicurazioni avute a livello sindacale sulla tenuta occupazionale dovranno trovare quindi concretezza all’incontro, a cui sarà presente la FILCAMS CGIL territoriale con la sua RSA.
Rassicurazioni comunque che troverebbero riscontro nelle dinamiche di gruppo tra i marchi Oviesse e Coin già sperimentate, in atto su altri territori.
Comprensibile il rammarico cittadino e dei media suscitato dall’uscita di scena da Parma del marchio Coin a cui sono legate immagini inconfondibili della storia del centro città. Necessario ed imperativo per la FILCAMS CGIL di Parma intensificare l’attenzione perché tutto si svolga nelle prossime settimane attraverso i concetti cardine per la conservazione dei rapporti di lavoro oggi in essere nel negozio Coin, anche se ciò dovrà forse avere un “nuovo abito”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *