18 Ottobre 2018

Omicidio Pavarani: nessuno sconto di pena in Appello

Omicidio Pavarani: nessuno sconto di pena in Appello

I giudici hanno confermato i 30 anni di carcere inflitti all’autore reo confesso del delitto, Luigi Colla


Non è stato applicato nessuno sconto di pena rispetto a quanto ancora spetta a Luigi Colla, reo confesso, autore dell’omicidio premeditato di Elisa Pavarani, 39enne uccisa due anni fa nel proprio appartamento, in largo Carli. Lo hanno deciso i giudici della Corte d’Appello, confermando i 30 anni di carcere stabiliti in primo grado di giudizio.

La vicenda risale al 10 settembre del 2016, quando Colla si oppose al fatto che la Pavarani, sua ex fidanzata, andasse con un’amica a un concerto. Ma la storia tra i due era problematica da tempo, una vicenda chiusasi nel peggiore dei modi, con lo strangolamento della donna avvenuto in un tragico sabato sera.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *