31 Maggio 2019

Oltretorrente, chiuso barbiere e sanzionato negozio etnico

Oltretorrente, chiuso barbiere e sanzionato negozio etnico

Nell’ambito dei controlli da parte della Municipale, Ausl e Ispettorato sul Lavoro


Nella giornata di giovedì 30 maggio un’operazione congiunta da parte di Polizia Municipale, Ausl e Ispettorato sul Lavoro, ha svolto diversi blitz nei negozi dell’Oltretorrente, al fine di smascherare eventuali irregolarità o il mancato rispetto delle norme di sicurezza.

Nello specifico, in un salone da parrucchiere di Borgo Parente due lavoratori stavano prestando servizio senza un regolare contratto di lavoro. Sul posto il titolare non era presente e neanche la licenza è stata trovata. Per questo è scattata la chiusa. Un’altra sanzione è stata comminata ad un negozio etnico, il quale presentava condizioni igieniche scarse.

Controllati anche 22 clienti, tra i quali un pregiudicato con precedenti per spaccio che è stato espulso dal territorio italiano.

 

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *