9 Luglio 2019

Scuole Neri e Frank, genitori: “Emergenza per il quartiere”

Scuole Neri e Frank, genitori: “Emergenza per il quartiere”

Sono oltre 500 e hanno deciso di presentarsi anche al prossimo Consiglio Comunale


Si sono riuniti in assemblea nella serata di lunedì 8 luglio e hanno discusso del “problema assolutamente da risolvere”. I genitori degli alunni iscritti presso l’Istituto Comprensivo G. Ferrari continuano la loro battaglia contro  l’amministrazione comunale che ha deciso di chiudere per lavori il plesso di via Pini (materna Neri e primaria Anna Frank) e trasferire i bambini in via Saffi…a spese dei genitori.

Papà e mamme si chiedono inoltre, se possibile valutare altre strutture nella zona perchè “un bambino di tre anni non può prendere un bus di cinquanta posti ben due volte al giorno”.

I genitori, intanto, hanno deciso di presentarsi anche al prossimo Consiglio Comunale. “Questa è un’emergenza e si deve risolvere il prima possibile”.

 

 

 

 

 

Anna Frank, genitori in protesta per il trasferimento

Chiedono un confronto nel corso dell’assemblea pubblica indetta per lunedì 8 luglio. In disaccordo con il contributo spese per il trasporto

0 comments

Anna Frank, da settembre gli alunni nell’istituto di via Saffi

In attesa degli interventi di ristrutturazione del plesso di via Pini, l’anno scolastico inizierà nella scuola di via Saffi. Trasporto pubblico garantito, con costi da ripartire tra Comune e genitori

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *