11 Luglio 2016

Nuovi semafori sullo Stradone e in via Calatafimi

Nuovi semafori sullo Stradone e in via Calatafimi

250 mila euro per interventi di sicurezza stradale. I lavori dovranno essere eseguiti prima della fine dell’anno


250mila euro per interventi di sicurezza stradale. Questa la cifra complessiva stanziata dal Comune per i lavori i cui progetti definitivi ed esecutivi dovranno essere completati entro il mese di luglio 2016, per poi affidare i lavori entro settembre ed eseguirli prima della fine dell’anno.

Nello specifico, saranno realizzati nuovi interventi per la messa in sicurezza di attraversamenti pedonali critici sullo Stradone Martiri della Libertà e sulla circonvallazione più esterna nel lato sud ovest della città, rappresentata da Via Calatafimi e Via Fleming. Gli altri interventi riguardano la sicurezza stradale mediante opere di segnaletica straordinaria, più precisamente rappresentate da interventi su segnaletica prescrittiva illuminata, interventi su segnaletica luminosa di Zone 30 e alcuni nuovi cartelli per centro abitato.

Attraversamento pedonale Stradone Martiri della Libertà

L’intervento consiste nell’inserimento di un nuovo attraversamento pedonale sulla Stradone a interrompere il lungo tragitto fra Barriera Farini e il Petitot. L’attraversamento pedonale, di larghezza 4,50 metri viene protetto con due isole salvapedone L’attraversamento sarà regolato da impianto semaforico, con pali a sbraccio se possibile, oppure con doppia palina ripetuta in entrambi i sensi di marcia e idonee lanterne a led.

Attraversamento pedonale Via Calatafimi

L’intervento consiste nella semaforizzazione dell’incrocio Calatafimi / Menotti, che si trova anche proprio come via di accesso e uscita dal polo scolastico Corazza. La semaforizzazione è pensata per funzionare soltanto con chiamata pedonale su Via Calatafimi e con un leggero ritardo per il verde in uscita da Via Menotti. Sono previsti modesti interventi di riduzione stalli di sosta con creazione di idonee penisole.

Attraversamento pedonale Via Fleming

L’intervento consiste nell’inserimento di un isola salvapedone per la metà in provenienza da Piazzale Caduti del Lavoro e leggero risagomamento con segnaletica orizzontale delle corsie.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *