18 Marzo 2016

Neviano degli Arduini: ancora arresti per maltrattamenti

Neviano degli Arduini: ancora arresti per maltrattamenti

Sarebbero sette le persone arrestate, ma le denunce sono in aumento


Non c’è pace per chi si affida ad un servizio per essere aiutato nell’assistere i propri famigliari o perché, anziano, è rimasto solo. E così i maltrattamenti in quelle che dovrebbero essere strutture protette, continuano ad emergere in seguito a segnalazioni e conseguenti indagini da parte delle Forze dell’ordine.

L’ultimo episodio riguarda Neviano degli Arduini, dove i carabinieri sarebbero intervenuti arrestando sette persone e poi trasferite agli arresti domiciliari, risultate coinvolte in un caso di maltrattamento a degli anziani.

Ai domiciliari sono finiti gli operatori socio assistenziali, sia italiani che stranieri, E.H. 36 anni, G.S. 46 anni, P.A. 33 anni, S.A.48 anni, L.A. 28 anni, D.P. 30 anni, E. M di 57 anni.

Intercettazioni audio e video mostrano aggressioni, percosse, spinte, minacce, fino alla costrizione per i degenti di mangiare pasta dal pavimento come punizione per aver fatto cadere il cibo.

Gli anziani erano sottoposti continuamente a mortificazioni, veniva loro ordinato di spogliarsi davanti agli altri, veniva impedito di andare in bagno o di risposare.

L’inchiesta non è conclusa.

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *