28 Aprile 2015

Neri Marcorè & friends

Neri Marcorè & friends

Sabato 2 maggio spettacolo benefico al Teatro Regio per l’Ospedale dei Bambini, in memoria di Giorgia Ricci


Coniugare intrattenimento e divertimento a solidarietà ed aiuti concreti: sabato 2 maggio, alle ore 21, al Teatro Regio di Parma andrà in scena “NeriMarcorè & friends”, un importante spettacolo benefico in favore dell’Ospedale deiBambini, ideato e promosso da Neri Marcorè che sarà protagonista sul palco insieme a Ron, Max Paiella e Walter DiFrancesco.
La serata vedrà alternarsi brillantemente momenti musicali, in cui Marcorè, Ron e Paiella canteranno e suoneranno accompagnati da chitarre, pianoforte, percussioni e violoncello, a parti recitate dallo stesso Marcorè e Paiella, il tutto arricchito da dimostrazioni di magia e mentalismo a cura di Walter Di Francesco.

Uno spettacolo di intrattenimento e divertimento, ma anche di impegno e solidarietà, promosso dall’Associazione Snupi (Sostegno Nuove Patologie intestinali) con il patrocinio del Comune di Parma, dell’Azienda Ospedaliera – Universitaria di Parma e dell’Università degli Studi di Parma, il cui ricavato sarà devoluto all’Ospedale deiBambini di Parma per l’acquisto di nuove attrezzature mediche necessarie per sostenere il lavoro dei medici della Pediatria e dell’unità operativa complessa di gastroenterologia ed endoscopia digestiva dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria di Parma.

L’evento sarà dedicato in particolare alla memoria di Giorgia Ricci, dipendente del Comune per molto tempo, scomparsa a soli 39 anni a causa di male incurabile, che rappresenta, per quanti l’hanno conosciuta, un eccezionale esempio di coraggio e tenacia per aver lottato con tutte le sue forze contro la malattia, riuscendo a preservare intatto il suo sorriso, la sua gioia di vivere e l’amore che aveva per la vita e le persone.

I biglietti sono in vendita presso la biglietteria del Teatro Regio (tel. 0521/ 203.999) e presso lo IAT – Ufficio di Informazione e Accoglienza Turistica (tel. 0521/218.889).

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *