25 Gennaio 2019

Nata a Valserena l’Associazione italiana siti e abbazie cistercensi

Nata a Valserena l’Associazione italiana siti e abbazie cistercensi

Soci fondatori l’Università e il Comune di Parma, i Comuni di Fontevivo e Morimondo, la Fondazione Sancte Marie de Morimundo e l’Associazione Culturale “La fabbrica di Sant’Ambrogio” di Parabiago


È nata oggi a Valserena, sede del Centro Studi e Archivio della Comunicazione – CSAC dell’Università di Parma, l’Associazione Italiana Siti e Abbazie Cistercensi- AISAC. Promotori e soci fondatori l’Università di Parma, il Comune di Parma, il Comune di Fontevivo, il Comune di Morimondo, la Fondazione Sancte Marie de Morimundo e la Associazione Culturale “La fabbrica di Sant’Ambrogio” di Parabiago.

Scopo dell’AISAC è quello di creare una rete diffusa che possa far conoscere e valorizzare il patrimonio culturale cistercense presso il grande pubblico, e che promuova indagini e studi scientifici in vari ambiti di ricerca.

Un patrimonio presente in Italia con oltre 400 abbazie, siti e tanta storia.

One Comment

  • Angelo Papaianni03. Apr, 2019

    Nel mio sito dedicato agli artisti luzzesi in provincia di Cosenza ho inserito una sezione dedicata alla
    “Abbazia di Santa Maria della Sambucina” che era un’abbazia situata nella Sila Greca, in prossimità
    della cittadina di Luzzi, in Calabria.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *