20 dicembre 2018

Nasce il nuovo sito del Welfare del Comune di Parma

Nasce il nuovo sito del Welfare del Comune di Parma

Si tratta di un sito completo e semplice, di facile consultazione per i cittadini, che ha l’obiettivo di fornire informazioni fondamentali in merito a tutti i servizi erogati dal Settore Sociale


E’ nato il nuovo sito dedicato al Welfare del Comune di Parma: un luogo virtuale in cui trovare tutte le informazioni relative alla vasta gamma di servizi sociali offerti alla cittadinanza, tutte le novità e le proposte, le informazioni, le indicazioni su quali iter intraprendere a seconda delle proprie necessità, chi contattare e dove chiedere aiuto e supporto in base alla propria condizione. Il nuovo sito è stato illustrato dall’assessore al Welfare, Laura Rossi; da Luigi Squeri, dirigente del Settore Sociale e da Caterina Critelli, dell’ufficio sportello sociale del Comune.

“E’ attivo da oggi – ha spiegato l’assessore Laura Rossi – il nuovo sito del Settore Welfare. Si tratta di un sito completo e semplice, di facile consultazione per i cittadini, che ha l’obiettivo di fornire informazioni fondamentali in merito a tutti i servizi erogati dal Settore Sociale. Nel sito vi sono anche ambiti di approfondimento. Il nuovo sito si affianca alla carta dei servizi e sarà costantemente aggiornato. Al suo interno, poi, sono presenti, fra gli altri, i link ad Asp ed ai Punti di Comunità. Ringrazio tutti coloro che, a vario titolo, hanno reso possibile la sua realizzazione”.

Soddisfazione è stata espressa dal dirigente del Settore Sociale, Luigi Squeri, che ha parlato di una “innovazione molto importante”. Mentre Caterina Critelli ha illustrato le varie sezioni di cui si compone il sito.

La pagina http://www.comune.parma.it/welfare/it-IT/homepage.aspx si trasforma in questo modo da semplice sito tematico dove trovare i documenti necessari allo svolgimento introduttivo delle pratiche a un sito completo e articolato in cui i cittadini possano muoversi agevolmente per reperire indicazioni sui passi da compiere per ricevere aiuto e sostegno a seconda delle proprie esigenze.

Il sito prevede una zona centrale dedicata a tutte le news del Settore, alla presentazione degli ultimi servizi attivati, dei bandi e degli appuntamenti promossi e un menu, sia orizzontale che verticale, dedicato a 7 sezioni:

Settore, dove trovare tutte le informazioni amministrative sulla composizione del settore Welfare;
Poli sociali, dedicato agli interventi e percorsi di comunità ed in particolare all’attività di informazione e orientamento sui servizi sociali e sanitari offerta dall’Area Accoglienza;
Sostegno alle povertà, con le indicazioni degli interventi previsti dal Comune e a livello regionale e nazionale per il sostegno economico e il contrasto alla povertà;
Fragilità genitoriale Tutela minori, con tutte le informazioni sui servizi dedicati ai minori e alle loro famiglie;
Fragilità, dedicata ai servizi di prima accoglienza per le persone adulte in condizioni di disagio, ai servizi per gli stranieri e per richiedenti asilo e rifugiati, ai progetti per il miglioramento della qualità delle vita delle persone detenute, compresi gli interventi formativi e i tirocini per l’inserimento e reinserimento lavorativo;
Non Autosufficienza e Disabilità, che, in particolare, fornisce indicazioni sui servizi rivolti alle persone anziane e/o con disabilità, e al loro sostegno;
Politiche abitative, per trovare tutte le informazioni utili riguardanti il tema “casa”, che, oltre a riguardare l’’Edilizia Residenziale Pubblica e l’Edilizia Residenziale Sociale, comprende anche i servizi per fronteggiare il disagio abitativo.

Nel nuovo sito del Welfare del Comune sono inoltre presenti, oltre alle informazioni generiche di contatto, i link per collegarsi direttamente alle pagine dell’Informastranieri, dei Punti di Comunità, di Acer e di Ad Personam, oltre ad un box dedicato al Centro per le Famiglie (e ai servizi relativi) ed un archivio eventi e foto e video del canale Welfare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *