12 Maggio 2017

Molestie sessuali a bordo del treno Fidenza – Salsomaggiore

Molestie sessuali a bordo del treno Fidenza – Salsomaggiore

Processo in corso: l’uomo di origini albanesi avrebbe molestato una ragazza fidentina che era a bordo del treno


Il fatto è accaduto all’interno di un ordinario treno regionale che collega Fidenza a Salsomaggiore Terme. Protagonista di questa vicenda è stato un 53enne di origini albanesi. L’uomo attualmente residente nella città termale, approfittando del fatto che nel vagone non ci fossero altri passeggeri, avrebbe compiuto pesanti atti di libidine nei confronti della ragazza 17enne fidentina.

Dopo insistenti molestie per buona parte del viaggio, all’arrivo a destinazione del treno il molestatore si sarebbe poi “sdebitato” mettendo una banconota di 20 euro nel reggiseno della ragazza, per poi allontanarsi. Prima di andarse però l’uomo le avrebbe anche riferito dove poteva trovarlo per un nuovo incontro.

La ragazza che nei giorni successivi ha poi riconosciuto il molestatore in un bar della città termale, ha denunciato tutto ai carabinieri che lo hanno identificato. L’uomo adesso è sotto processo e la prossima udienza è prevista per l’11 aprile del 2018.

15enne aggredito da tre adulti, viene salvato da una passante

Originari di Santo Domingo, i tre hanno accusato il giovane di aver molestato la ragazza di uno di loro

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *