11 Dicembre 2017

Maltempo, scatta l’allerta rossa: si teme la piena del Baganza

Maltempo, scatta l’allerta rossa: si teme la piena del Baganza

A rischio i territori di Felino e Sala Baganza. Allerta arancione a Collecchio, Montechiarugolo e Traversetolo.


E’ allerta rossa per criticità idrogeologica anche a Felino e Sala Baganza. Dopo la chiusura del ponte sull’Enza, a Sorbolo, a causa della piena del torrente, si inizia a temere anche per il Baganza. L’allerta è arancione, invece, per i comuni di Collecchio, Montechiarugolo e Traversetolo.

La protezione civile prevede tra i 70 e i 200 millimetri di pioggia nelle prossime 24 ore per la zona rossa e tra i 30 e i 50, con possibili punte fino a 150, per la zona arancione.

Piogge e vento in aumento, neve e ghiaccio. E’ quanto previsto, soprattutto, per la fascia pedemontana, sino all’Appennino, dove già da domenica 10 si sono fatti sentire i primi disagi. In alcune aree il transito è ancora difficoltoso, a causa di vetro ghiaccio e interruzioni per la caduta di alberi sulla carreggiata stradale.

“E’ arrivata l’allerta rossa della Protezione civile, che durerà fino alla mezzanotte di martedì sera– ha spiegato il delegato provinciale alla Viabilità Gianpaolo Serpagli – Raccomandiamo agli automobilisti il massimo della prudenza e di mettersi in strada solo in caso di vera necessità. Il lavoro che stanno facendo i nostri operatori su tutte le strade è grande e li ringrazio. Stiamo facendo il massimo per garantire la percorribilità delle nostre strade, anche se in alcuni casi è possibile solo a senso unico alternato”.

Intanto domani, martedì 11, rimarranno chiuse le scuole di Borgotaro, Albareto, Bedonia, Compiano e Tornolo.

 

Superato il livello di 11 metri. Chiude il ponte di Sorbolo

Lo ha annunciato il Sindaco Nicola Cesari. Disagi ancora maggiori per chi deve raggiungere la provincia di Cremona

0 comments

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *