15 Maggio 2019

Maltempo: resta l’allerta arancione per i fiumi fino a mercoledì sera

Maltempo: resta l’allerta arancione per i fiumi fino a mercoledì sera

Nel parmense, allerta gialla sulla collina per rischio frane


Nuova allerta “arancione” per criticità idraulica fino a tutta la giornata di domani, mercoledì 15 maggio. Se le previsioni meteo indicano una pausa nelle piogge, resta lento il deflusso dei corsi d’acqua soprattutto in Romagna, dove il Montone ha rotto gli argini e invaso l’abitato di Villafranca (Fc) e dove, per effettuare gli interventi necessari, è stato interrotto il tratto di autostrada A14 tra Forlì e Faenza.

Sono poi attese per oggi le piene dei fiumi Secchia e Panaro, nel modenese. Il transito delle ondate di piena è avvenuto, invece, senza ulteriori problemi nel bolognese e nel riminese.

n questi giorni, allo scioglimento della neve si sono unite piogge intense, importanti e inconsuete: in 36 ore sono caduti 100 millimetri di acqua su un’area vasta.

Nella giornata di mercoledì, non sono previsti fenomeni meteorologici ai fini dell’allertamento; sono attese deboli piogge in mattinata, con locali rovesci più probabili sul settore orientale (fascia costiera e Romagna). Ma la criticità idraulica resta arancione nei tratti vallivi dei corsi d’acqua. Mentre le forti piogge dei giorni scorsi motivano l’emissione di un codice arancione e giallo anche per criticità idrogeologica, per la possibilità di frane. 

E’ allerta arancione, per tutta la giornata di domani, per criticità idraulica nelle pianure e costa romagnola tra Ravenna e Rimini, nella pianura emiliana orientale e centrale e lungo la costa ferrarese. L’allerta è gialla per criticità idraulica nelle zone della collina romagnola e dell’Emilia centrale, da Ravenna a Bologna.

Per criticità idrogeologica relativa al rischio di frane, l’allerta è arancione nella collina romagnola e gialla nella pianura e costa romagnola, nella collina emiliana orientale e centrale da Rimini a Parma.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *