12 Ottobre 2015

Maltempo: allerta della Protezione Civile

Maltempo: allerta della Protezione Civile

L’Agenzia Regionale di Protezione Civile ha emesso l’allerta per rischio idraulico e idrogeologico per 24 ore a partire dalla mezzanotte di martedì 13 ottobre


Sembra uno scherzo, ma non lo è. A un anno esatto dall’alluvione che ha colpito e travolto Parma, la Protezione Civile emette l’allerta per rischio idraulico e idrogeologico per 24 ore, dalla mezzanotte di martedì 13 ottobre alla mezzanotte di mercoledì 14. Interessate le aree delle province di Parma e Piacenza. Nella mattinata sono previste piogge deboli, con aumento dell’intensità nel pomeriggio, in particolare sul settore montano.

L’Agenzia Regionale di Protezione Civile scrive:
“Sono possibili rapidi innalzamenti dei livelli idrometrici nei piccoli bacini montani con erosioni e ruscellamenti superficiali ed eventuali localizzati danni ad edifici e viabilità interessati da fenomeni di erosione, deposizione e/o scorrimento superficiale delle acque. Saranno inoltre possibili fenomeni di erosione superficiale, smottamenti, piccole colate, localizzate cadute massi. Si potranno verificare fenomeni di allagamento localizzato per difficoltà di smaltimento del reticolo idrografico secondario e urbano; in particolare localizzati allagamenti di sottopassi, cantine, terreni agricoli o zone depresse. In presenza dei fenomeni associati ai temporali quali raffiche di vento, fulminazioni e grandine, possono verificarsi localizzati danni alle coperture ed alle strutture provvisorie, trasporto di materiali, rottura e caduta di rami ed alberi, pali, segnaletica ed impalcature e con possibili effetti sulla viabilità e danni alle reti aeree di comunicazione e di distribuzione di servizi (in particolare telefonia ed elettricità), danni alle strutture di pertinenza delle abitazioni (tettoie, pergolato, ecc), impianti o infrastrutture di tipo provvisorio (tendoni, installazioni per iniziative commerciali, sociali, culturali, strutture di cantiere)”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *