14 Aprile 2016

A maggio un forum con Bonaccini e il Ministro Martina al Paganini

A maggio un forum con Bonaccini e il Ministro Martina al Paganini

La II edizione del World Food Research and Innovation Forum, che aprirà Cibus 2016, si terrà il 9 e 10 maggio, con l’obiettivo di promuovere una piattaforma permanente ed un evento internazionale biennale dedicato a ricerca, sostenibilità e sicurezza nel settore agroalimentare 


 

Appuntamento a Parma, il 9 e 10 maggio (auditorium  “Niccolò Paganini”), con la seconda edizione del World Food Research and Innovation Forum che aprirà Cibus 2016, il salone internazionale dell’alimentazione.

Ad aprire i lavori, dopo i saluti del sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, interverrà il presidente della Regione, Stefano Bonaccini. Tra i relatori: Paolo De Castro, coordinatore S&D alla Commissione Agricoltura e Sviluppo rurale del Parlamento europeo e relatore permanente per Expo 2015, il ministro all’Agricoltura, Maurizio Martina, e gli assessori regionali Simona Caselli (Agricoltura), Palma Costi (Attività produttive) e Patrizio Bianchi (Università e formazione).

Il World Food Research and Innovation Forum è un progetto iniziato nel 2014 attraverso un percorso di eventi internazionali e culminato nella conferenza dello scorso 22-23 settembre realizzata nel contesto di Expo Milano 2015.

L’obiettivo è promuovere una piattaforma permanente ed un evento internazionale biennale dedicato ai temi della ricerca, della sostenibilità, della sicurezza nel settore agroalimentare e delle sfide per il futuro dell’alimentazione del pianeta, che rappresentano un punto di riferimento per gli stakeholder globali nella ricerca, nell’industria, nel governo e nella finanza.

Il World Food Research and Innovation Forum ha l’ambizione di portare sulla scena mondiale un modello di elaborazione e confronto innovativo su argomenti di grande interesse europeo ed internazionale nel campo dell’alimentazione.

Il Forum inoltre intende attrarre attori mondiali nei settori della ricerca e della sicurezza alimentare e creare una piattaforma di esperti internazionali chiamati ad elaborare strategie globali di sviluppo del settore agroalimentare e strategie a favore della ricerca, politiche per la sostenibilità, la sicurezza e la qualità in campo agroalimentare, a sostegno della competitività delle imprese, a supporto dei governi, della comunità scientifica e delle istituzioni internazionali.

Per partecipare occorre iscriversi al portale web del Forum entro e non oltre il 26 aprile 2016.

http://worldfoodforum.eu/forumregistration

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *