10 maggio 2016

Lucia Annibali: “Speriamo che sia la fine”

Lucia Annibali: “Speriamo che sia la fine”

Richiesta la conferma della condanna a vent’anni per Luca Varani, l’uomo accusato di aver assoldato due albanesi per sfregiare con l’acido l’ex findanzata


Il sostituto pg di Cassazione Paolo Canevelli nell’udienza davanti alla I Sezione penale chiamata a decidere sulla condanna di Luca Varani per tentato omicidio, lesioni gravissime e stalking ai danni di Lucia Annibali ha richiesto la conferma della condanna a vent’anni per l’uomo accusato di aver assoldato due albanesi per sfregiare con l’acido l’ex fidanzata. Il pg ha chiesto il rigetto di tutti i ricorsi, quello di Varani e dei due albanesi, e ha ritenuto “infondata ogni richiesta riguardo all’entità della pena”, avanzata da Luca Varani che nel ricorso chiede che non gli venga contestato il reato più grave di tentato omicidio.

“Mi aspetto che vada tutto per il meglio come è stato fino ad adesso. Mi auguro che la fase processuale si concluda oggi, poi penserò al mio futuro – ha commentato Lucia Annibali –. Speriamo che sia la fine”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *