26 Febbraio 2019

Caso Pesci, no al patteggiamento: via al processo

Caso Pesci, no al patteggiamento: via al processo

L’obbiettivo della richiesta era quello di contenere la condanna non superiore ai due anni


Nessun patteggiamento concesso a Federico Pesci e ora partirà il processo per l’imprenditore, accusato di violenza sessuale e lesioni aggravate, nei confronti di una ragazza di 21 anni. L’episodio sarebbe avvenuto in un attico di via XXIV Maggio, coinvolto nel fatto anche Wilson Ndu Aniyem.

Nelle scorse settimane il gip aveva accolto la richiesta del giudizio immediato proposta dal Pm Andrea Bianchi per l’imprenditore e il suo spacciatore che, nel luglio scorso, avrebbero stuprato la ragazza. Nessuna udienza preliminare, le accuse erano state giudicate pesantissime e le prove “evidenti”. Adesso, dopo il rifiuto a procedere con il rito abbreviato, Pesci dovrà affrontare il processo.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *