2 Agosto 2019

Licenziamento collettivo Parmalat, raggiunto un accordo sindacale

Licenziamento collettivo Parmalat, raggiunto un accordo sindacale

Ridotti da 31 a 21 gli esuberi, restano 4 posizioni disponibili in produzione


Raggiunto un accordo sindacale sul caso dei lavoratori Parmalat relativo alla procedura di licenziamento collettivo aperta dal Gruppo lo scorso 19 giugno 2019. L’intesa nei giorni scorsi (31 luglio) presso Unindustria di Parma, tra Parmalat e FLAI CGIL, FAI CISL e UILA UIL, alla presenza della RSU

I sindacati comunicano: “ I 31 esuberi previsti sono stati ridotti a 21, attraverso ricollocazioni interne ed esterne al Gruppo e pensionamenti. Per i 21 interessati dalla procedura si è arrivati alla sottoscrizione di un Piano sociale che prevede criteri ed opzioni in grado di ridurre ulteriormente l’impatto occupazionale per 4 posizioni in produzione”.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *