6 Agosto 2019

Legionella, tre nuovi casi a Parma. Ma nessun allarme per l’Ausl

Legionella, tre nuovi casi a Parma. Ma nessun allarme per l’Ausl

Sono stati colpiti due uomini sui 70 anni e una donna. Tutti in via di guarigione


La legionella torna a far paura anche se, come spiegato dall’Ausl, non c’è nessun allarme. Sono di questi giorni tre nuovi casi di persone colpite da questo virus: si tratta di un 70enne residente nella zona est della città, ricoverato al Maggiore ma in via di guarigione; una donna residente in provincia ma già dimessa e di un altro signore di 75 anni, il quale potrebbe aver contratto il batterio durante un pellegrinaggio nel sud-Italia.

Da inizio anno si sono registrati 23 casi in città, anticipati da sintomi quali polmonite, febbre, diarrea, raffreddore, tosse, mal di gola e dolori muscolari, inizialmente non riconoscibili.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *