25 ottobre 2018

Rapporto Legambiente: Parma sesta città italiana per edilizia scolastica

Rapporto Legambiente: Parma sesta città italiana per edilizia scolastica

Il Comune di Parma si è classificato nella top ten nel XIX Rapporto di Legambiente sulla qualità dell’edilizia scolastica e dei servizi


Il Comune di Parma si è aggiudicato la sesta piazza italiana nel XIX Rapporto di Legambiente sulla qualità dell’edilizia scolastica e dei servizi 2018.

Ecosistema Scuola 2018 è un’indagine annuale condotta da Legambiente che valuta lo stato del patrimonio edilizio scolastico e dei servizi educativi delle città italiane.

L’assessore ai Lavori Pubblici Michele Alinovi ha espresso soddisfazione per queste conferme che vedono la nostra città sempre in posizioni di grande rilievo nel panorama nazionale: “Questi risultati ci confermano che stiamo percorrendo la strada giusta. Scuole più sicure, riqualificate e migliorate nelle prestazioni energetiche è il percorso che stiamo facendo nella nostra città. Raggiungere alti standard di efficienza e sicurezza è stata ed è una nostra priorità e questi risultati ci rafforzano”.

Anche per l’assessora ad Educazione ed Inclusione Ines Seletti “essere la sesta città italiana in un ambito così importante e delicato come il Settore Educativo è un eccellente riconoscimento della qualità dei servizi della nostra città. Anche la settimana scorsa nel rapporto annuale ICityRate ci siamo classificati per il Settore Educativo noni. Oggi Ecosistema Scuola riconosce e conferma l’alta qualità delle strutture educative e dei servizi di Parma”.

“Una classifica ci permette di rendere visibile quanto il percorso tracciato verso una sostenibilità non solo ambientale ma anche sociale ed economica sia importante per aumentare la qualità della vita. Arrivare sesti nel settore dei servizi scolastici sia per le strutture che per l’offerta, racchiude in sè tutte le policy che l’Amministrazione sta mettendo in campo e ripaga lo sforzo fatto volto al raggiungimento di una  visione sostenibile  progressiva del territorio” ha commentato l’assessora alle Politche di Sostenibilità Ambientale Tiziana Benassi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *