18 marzo 2016

Legambiente: “In Fiera la discarica cresce, non si fa nulla?”

Legambiente: “In Fiera la discarica cresce, non si fa nulla?”

La discarica abusiva, già segnalata a suo tempo alle autorità competenti, sta invadendo anche i fossi adiacenti. Il Comune rispose: “È un’area privata, non competenti”


Questa volta gli incivili sono anche spiritosi, “installando” su un cumulo di rifiuti una vasca da bagno con prospettiva verso le Fiere.

La vasca da bagno troneggia, è il caso di dire, nella discarica abusiva di via Fortunato Rizzi nei pressi del cancello di una nota azienda di costruzioni. Chissà, forse è un tentativo ironico di “opera d’arte”.

Al di là dell’ironia, apprezzabile o meno, Legambiente rileva come la discarica abusiva, già segnalata a suo tempo alle autorità competenti, stia crescendo di dimensioni e invadendo anche i fossi adiacenti, aumentando il rischio idraulico e di inquinamento ambientale.

L’associazione invita il Comune, di concerto con i privati delle aree interessate, a rimuovere i rifiuti e, in generale, a predisporre un piano di contrasto al fenomeno delle discariche abusive, che negli ultimi tempi si sta intensificando.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *