24 maggio 2017

Writers: “Affidateci il sottopassaggio dello Stradone”

Writers: “Affidateci il sottopassaggio dello Stradone”

Il sottopasso potrebbe diventare uno spazio culturale per dar spazio ai nuovi artisti di strada emergenti e all’arte contemporanea


L’associazione McLuc Culture di Parma, al cui capo vi sono diversi artisti parmigiani, ha chiesto recentemente al Comune l’affidamento del sottopasso della Strada Martiri della Libertà al fine di renderlo una sede culturale, uno spazio per esposizioni e galleria da destinare agli artisti urbani e includerla tra i siti all’interno del progetto Free Wall.

L’amministrazione Comunale di Parma ha deciso però di chiudere il passaggio pedonale interrato sotto il cosiddetto “Stradone”, realizzato più di 50 anni fa, che oggi consente l’attraversamento in sicurezza di un importante viale storico di Parma ad alta densità di traffico.

Nelle intenzioni culturali dell’associazione si tratta di un’iniziativa che potrebbe dare un importante contributo nel sensibilizzare anche la città di Parma verso i linguaggi contemporanei.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *