7 Febbraio 2019

Ladri in azione nel Parmense: la situazione non migliora

Ladri in azione nel Parmense: la situazione non migliora

Numerosi colpi in pochi giorni. Rubato un motore fuoribordo dal porto sul Po di Polesine


I ladri continuano a colpire in tutta la provincia di Parma. Nei giorni scorsi, a Sorbolo, un’abitazione è stata svaligiata e, come se non bastasse, ai proprietari non è stata risparmiata neppure la macchina. I malviventi, infatti, dopo aver messo le mani su qualche gioiello, un rasoio da uomo, un hard disk e quattro paia di scarpe, sono fuggiti a bordo della vettura della coppia di malcapitati: una Fiat Panda color bronzo.

A Polesine, invece, i ladri hanno agito sulle rive del Po, da dove è stato portato via un motore fuoribordo Mercury, del valore di alcune migliaia di euro. Pochi giorni fa, inoltre, un simile furto era stato registrato al porto di Torricella di Sissa Trecasali.

Tutti colpi andati, purtroppo, a buon fine e su cui si continua ad indagare, dal momento che gli abili malviventi non hanno lasciato traccia. Lievemente meglio è andata, invece, ai proprietari della Tabaccheria Greci di Vigatto. Nella mattina del 7 febbraio, due malviventi stavano già rompendo la vetrata per intrufolarsi nel locale, quando si sono accorti dei lampeggianti dell’auto dei carabinieri e si sono dati alla fuga.

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *