5 Febbraio 2018

Il Labirinto riapre! Spettacolo di danze e bandiere con gli Sbandieratori di Fornovo

Il Labirinto riapre! Spettacolo di danze e bandiere con gli Sbandieratori di Fornovo

Il Labirinto della Masone riaprirà le sue porte al pubblico sabato 10 febbraio, dopo la consueta chiusura invernale. Sarà possibile assistere a sorprendenti spettacoli e visitare la collezione d’arte e la mostra temporanea


Il giorno sabato 10 febbraio 2018, in occasione della riapertura al pubblico del Labirinto della Masone dopo la consueta chiusura invernale, i visitatori potranno assistere agli spettacoli degli sbandieratori di Fornovo di Taro, accompagnati dai tamburi dei musici.

Gli spettacoli accompagnano gli spettatori in un immaginario viaggio nel passato, sulle orme della nobile arte della bandiera, mantenendo viva una delle più affascinanti tradizioni italiane.

Nella corte centrale del Labirinto, posta nel cuore del dedalo di bambù, gli sbandieratori daranno vita a tre diverse performance durante il pomeriggio, l’ultima delle quali si svolgerà al buio con le bandiere fluorescenti che volteggeranno nel cielo.

Oltre ad assistere ad uno spettacolo nuovo e sorprendente, ad opera di un gruppo che, nato con l’obiettivo di accompagnare il Corteo Storico Fornovese, conta oggi più di trenta elementi, e ha dato vita a più di 500 esibizioni in tutto il mondo, riscuotendo sempre maggiori successi in Italia ed in Europa, la giornata è un’opportunità per scoprire o riscoprire il Labirinto della Masone, con il suo dedalo in bambù, la collezione d’arte e la straordinaria mostra temporanea dedicata allo scultore messicano Javier Marín, prorogata fino al 4 marzo.

Gli spettacoli sono inclusi nel prezzo del biglietto giornaliero, che consente l’accesso al labirinto di bambù, alla collezione d’arte e alla mostra temporanea e si svolgeranno alle ore 15, 16 e 18.

Alle ore 14.00 e alle ore 17.00 visite guidate per ammirare le collezioni d’arte di Franco Maria Ricci (le visite guidate sono incluse nel biglietto di ingresso).

Seguiranno aperitivo e cena, non inclusi nel prezzo del biglietto, al Bistrò del Labirinto

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *