18 Marzo 2019

La Tep punta sull’ecologico

Da / 6 mesi fa / Città / Nessun commento
La Tep punta sull’ecologico

A partire dall’estate verrano introdotti nuovi autobus nella città di Parma. L’obiettivo è il minor impatto ecologico possibile, puntando sul metano e sull’elettrico


Per tutto il corso del 2018 la Tep ha investito sui mezzi di trasporto urbano per un totale di quasi 10 milioni, sostituendo le vetture più vecchie con altre moderne.
Sono, però, previste nuove introduzioni per quest’anno e il prossimo: a giugno arriveranno, infatti, 10 nuovi autobus a metano e si sta valutando la possibilità di acquistarne altri 30 nei mesi seguenti. Inoltre, nel 2020 verranno introdotti 10 filobus completamente elettrici, che potrebbero anch’essi aumentare successivamente, raddoppiando di numero.
Questo tipo di filobus, che sostituirà il vecchio modello della linea 1, permetterà una migliore gestione delle tratte anche in caso di deviazioni, poiché è dotato di una batteria a 12 chilometri di autonomia, la quale renderà possibile lo spostamento del mezzo anche in assenza della rete filoviaria.

La Tep sta, infine, studiando la possibilità di immettere nella rete urbana autobus elettrici, ricaricabili ai capolinea tramite apposite stazioni di ricarica (utilizzabili anche dalle auto). Lo studio, il cui obiettivo è l’impatto zero sull’ambiente a opera dei mezzi di trasporto, è finanziato dall’Unione Europea e vede partecipi altre 10 aziende.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *