14 Luglio 2017

“La ragazza che sapeva troppo”, il film della terza media Agostino Chieppi

“La ragazza che sapeva troppo”, il film della terza media Agostino Chieppi

Disponibile sul canale youtube un film giallo interamente realizzato da studenti e insegnanti


Una studentessa modello morta stecchita nel laboratorio di chimica. Si apre così il cortometraggio “La ragazza che sapeva troppo” realizzato dalla 3^ media della scuola Casa Famiglia Agostino Chieppi. Un lavoro svolto da tutti gli studenti della classe, con la direzione artistica di Alberto Bordin. Attori, sceneggiatori, assistenti di regia, segretari di produzione, gli studenti hanno ricoperto i più svariati ruoli, riuscendo a coinvolgere anche diversi insegnanti.

“L’entusiasmo e la carica dei nostri allievi – dice la preside Paglioli – ha superato ogni aspettativa. La loro dedizione e inaspettata attitudine alla stesura di un soggetto, alla recitazione, alla cura delle scene e al montaggio rimarrà nei cuori e nelle menti di tutti, perché hanno saputo unire, creando un’opportunità di condivisione e di amicizia, tra ragazzi e adulti, inusuali dentro le mura scolastiche”.

“La ragazza che sapeva troppo” è disponibile sul canale youtube  https://youtu.be/Gtvhx1jFxI4

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *