18 Febbraio 2019

La dura vita in autobus a Parma: scippi e minacce ad autisti e controllori

La dura vita in autobus a Parma: scippi e minacce ad autisti e controllori

Nella giornata di domenica, un senegalese ha aggredito verbalmente un controllore che gli aveva chiesto biglietto e generalità


Muoversi con gli autobus di Parma o, per chi ci lavora, far rispettare le regole è sempre più difficile. I fruitori devono stare attenti a scippi e furti, mentre controllori e autisti devono stare attenti a fare semplicemente il proprio lavoro.

Ne è la testimonianza un fatto accaduto sabato pomeriggio quando un controllore ha effettuato dei controlli a bordo di un mezzo della linea 7. Alla richiesta di esibire il tagliando, un senegalese ha reagito con minacce ed insulti e si è rifiutato di fornire le proprie generalità. Si è quindi reso necessario l’intervento della Polizia, col viaggiatore che è stato denunciato per minacce, resistenza a pubblico ufficiale, interruzione di pubblico servizio, false attestazioni e ricettazione.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *