20 giugno 2016

La critica di Dall’Olio al Pd nazionale

La critica di Dall’Olio al Pd nazionale

Dalla sua pagina Fb il capogruppo del Pd cittadino commenta: “Puntare su Pizzarotti come elemento di divisione dei 5 stelle e avversario interno di Grillo… si è dimostrata nei fatti una strategia fallimentare e perdente”


Dalla sua pagina Fb Nicola Dall’Olio commenta così i risultati usciti dalla tornata elettetorale: “Puntare su Pizzarotti come elemento di divisione dei 5 stelle e avversario interno di Grillo, trattandolo per di più come bravo amministratore, si è dimostrata nei fatti una strategia fallimentare e perdente. Andava invece usato per dimostrare tutta l’inconsistenza e le contraddizioni dell’azione di governo dei 5 stelle trattandolo per quello che era stato presentato: il sindaco della Stalingrado grillina. Dopo la vittoria di ieri, Grillo potrà comodamente scaricarlo guadagnandoci in termini di compattezza interna e consenso. Speriamo che a qualche genio a Roma non venga ora in mente di cooptarlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *