26 Maggio 2019

Election Day a Parma: ci sono le Europee e si vota in 30 Comuni

Election Day a Parma: ci sono le Europee e si vota in 30 Comuni

In molti Comuni si decide il nuovo sindaco. Da Fidenza a Valmozzola si decide chi amministrerà i prossimi anni


Sono aperte dalle 7 le urne anche in Emilia-Romagna, dove, oltre che per le elezioni europee che riguarderanno la totalità del corpo elettorale, si vota anche per 235 amministrazioni comunali.  Si vota dalle 7 alle 23. Lo scrutinio per le europee comincerà immediatamente dopo la chiusura dei seggi, quello per le comunali domani alle 14. In provincia di Parma si vota in in 30 Comuni: Fidenza (25.521 abitanti), Albareto (2.165), Bardi (2.337), Bedonia (3.617), Berceto (2.144), Bore (799), Calestano (2.033), Collecchio (13.893), Colorno (8.920), Compiano (1.122), Corniglio (1.997), Fidenza (25.521), Fornovo di Taro (6.192), Langhirano (9.784), Lesignano Bagni (4.759), Medesano (10.663), Monchio  (985), Montechiarugolo (10.482), Noceto (12.705), Palanzano (1.165), Pellegrino Parmense (1.066), Polesine Zibello (3.348), Roccabianca (3.069), Sissa Trecasali (7.991), Sorbolo Mezzani (12.984), Terenzo (1.195), Tizzano Val Parma (2.113), Tornolo (1.102), Torrile (7.458), Valmozzola (567), Varsi (1.281).

Sono chiamati a rinnovare sindaco e consiglio cinque capoluoghi di provincia (Modena, Reggio Emilia, Forlì, Cesena e Ferrara) e altri 30 Comuni superiori ai 15mila abitanti per i quali la legge prevede un turno di ballottaggio in programma domenica 9 giugno se nessuno dei candidati dovesse raggiungere la maggioranza assoluta. Gli altri 200 Comuni eleggeranno sindaco il candidato più votato.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *