29 Luglio 2015

Per non dimenticare le Barricate antifasciste

Per non dimenticare le Barricate antifasciste

Un Monumento che deve essere riportato alla dignità del significato storico che gli appartiene


Qualche giorno fa il segretario cittadino del PD Lorenzo Lavagetto poneva all’attenzione della città lo stato penoso in cui versa il Monumento alle Barricate del ’22 di piazzale Rondani “Il monumento versa in condizioni inaccettabili e presenta degli evidenti danni strutturali. Intendiamo sensibilizzare l’amministrazione comunale su questo problema, quantomeno perché faccia fronte alle promesse fatte un anno fa“.

A giorni il gruppo consigliare PD dovrebbe presentare un ordine del giorno per sollecitare l’Amministrazione ad intervenire per un robusto restauro conservativo.

È di oggi un comunicato della CGIL di Parma che il 1° agosto alle 10,30, in occasione del 93° anniversario delle Barricate Antifasciste di Parma, una rappresentanza del Sindacato, unitamente alle Associazioni Partigiane ANPI, ALPI, APC, ANPPIA ed alle istituzioni locali si recherà presso il Monumento per ricordare lo storico episodio con la deposizione di una corona di fiori. Marco Minardi, direttore dell’ISREC (Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea), offrirà un contributo storico alla commemorazione. Perché la memoria di questo straordinario capitolo della recente storia di Parma non deve essere dimenticato. Mai.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *