18 Marzo 2016

Imprese: la “TOP 500” secondo l’Unione degli Industriali

Da / 3 anni fa / Economia / Nessun commento
Imprese: la “TOP 500” secondo l’Unione degli Industriali

Parmalat prima in classifica. L’inserto allegato alla «Gazzetta» per capire lo stato di salute e le prospettive del sistema produttivo parmense


Si chiama «TOP 500 – Le aziende di Parma» ed è una guida completa per capire lo stato di salute e le prospettive del sistema produttivo del nostro territorio. 64 pagine per scoprire quali sono – e perché – le prime 500 imprese del parmense. L’inserto allegato gratuitamente oggi alla «Gazzetta di Parma» punta i riflettori sulla realtà economica e imprenditoriale del territorio a partire dal database costruito sulla base dei bilanci 2014 e 2013 che mostra le prime 500 aziende locali per fatturato, con indicatori economici e patrimoniali. Alle tabelle numeriche si aggiungono una serie di articoli di analisi sui 7 principali settori industriali (agroalimentare, servizi, edilizia, impiantistica agroalimentare, chimica e farmaceutica, meccanica generale, vetro).

L’analisi sulle performance delle imprese è stata condotta dall’Area di ricerche aziendali del Dipartimento di Economia dell’Università di Parma e da PwC (PricewaterhouseCoopers). I risultati della ricerca sono stati presentati nel corso di un convegno all’Auditorium del Centro Congressi Cariparma Crédit Agricole, con il saluto di apertura del Presidente UPI Alberto Figna e la tavola rotonda con Guido Maria Barilla (presidente Barilla Holding), Davide Bollati (presidente Davines), Alessandro Chiesi (amministratore di Chiesi Farmaceutici), Mauro Del Rio (presidente Buongiorno), Andrea Pontremoli, (amministratore delegato Dallara automobili), moderati da Michele Brambilla.

Quali sono le prime dieci imprese del territorio? Eccole svelate: al primo posto si colloca Parmalat, seguita da Barilla Holding, Chiesi Farmaceutici, Impresa Pizzarotti, SICIM, Bonatti, Crown Holdings Italia, Bormioli Rocco, Socogas, Sidel.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *