17 Maggio 2019

A Parma sfila chi non ha paura di essere se stesso. Anche un flashmob

A Parma sfila chi non ha paura di essere se stesso. Anche un flashmob

Il maltempo non ha fermato la prima Rainbow Parade di Parma che partita da Piazzale Santa Croce ha portato i colori della Giornata


Il maltempo non ha fermato la prima Rainbow Parade di Parma che partita da Piazzale Santa Croce ha portato i colori della Giornata Internazionale contro l’omobitransfobia fino in Piazza Garibaldi. 

Sul finale del percorso, il colorato corteo si è fermato in Piazza Garibaldi dove al suono di tamburi e fischietti è andato in scena il flashmob “Un segno contro l’omobitransfobia”. 

L’iniziativa si è svolta in collaborazione con Ottavo colore,  e la RE.A.DY, Rete nazionale delle pubbliche amministrazioni, nata per combattere le discriminazioni per orientamento sessuale e identità di genere, e per contribuire alla diffusione di buone prassi, per il superamento di ogni discriminazione nei confronti di persone lesbiche, gay, bisessuali, transessuali e transgender. Rete a cui il Comune di Parma ha aderito nel 2013.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *