18 Giugno 2015

Il giro della Guardia di Finanza: dalla Tep al Duc

Il giro della Guardia di Finanza: dalla Tep al Duc

Le Fiamme Gialle si sono recate due volte agli uffici della Tep. Stamattina è toccato al Duc, “controlli di routine” dice il Comandante


Continua il tour delle Fiamme Gialle a Parma. Dopo essersi recati, martedì, per la seconda volta alla sede della Tep, è ora il turno del Duc. Nel primo caso, due pattuglie di 7 militari in borghese si sono introdotti negli uffici di Via Taro per compiere delle verifiche, con particolare attenzione all’attività amministrativa. Probabile che a dare il via all’inchiesta sia stata la denuncia di un ex dipendente licenziato, ma non si esclude la pista relativa alle spese sostenute dal Presidente Rubini negli ultimi anni.

Mentre si cerca di far chiarezza dunque sulle due visite alla Tep, la Guardia di Finanza si è recata anche al Duc. Stamane girava voce che le Fiamme Gialle si fossero recate al Duc per la questione degli esposti sugli asili nido comunali in seguito ad un esposto presentato dal Movimento Nuovi Consumatori. Il Comandante della Guardia di Finanza di Parma Salvatore Russo ha però spiegato che si tratta probabilmente di controlli di routine. “Escludo che si tratti di una questione riguardante un’indagine penale” ha detto.

 

 

 

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *