17 Luglio 2019

Niente più Prontobus: a Parma arrivano i bus notturni

Niente più Prontobus: a Parma arrivano i bus notturni

I mezzi circoleranno da domenica a giovedì fino a mezzanotte e il venerdì e sabato fino all’1.30


Il Prontobus lascia Parma per essere sostituito da nuovi bus che circoleranno per la città durante le ore notturne. Si tratta di “una grande rivoluzione che interesserà nei prossimi mesi il Trasporto Pubblico Locale Urbano”  – come è stata definita Tiziana Benassi,Assessore alle Politiche di Sostenibilità Ambientale.

Dopo un lavoro durato circa due anni, dunque, e in visione di Parma 2020 e dell’afflusso turistico previsto, i trasporti pubblici locali subiranno quel cambiamento che i cittadini richiedono da tempo.

Da settembre, per la città circoleranno 13 autobus per 8 linee durante l’orario serale e notturno dalla domenica al giovedì fino a mezzanotte, il venerdì e il sabato fino all’1.30 di notte.

Con l’avvento dei bus serali anche il biglietto subirà una modifica:  costerà 1.50 euro al posto di 1,20 euro ma avrà una durata di 80 minuti, anziché 60 e potrà essere utilizzato durante tutto l’arco della giornata, anche nelle ore serali, senza sovrapprezzo.

Le 8 linee diurne che rimarranno in funzione su buona parte del percorso ordinario anche dopo le 20 sono le linee 2, 3, 5, 7, 8, 9, 11 e 21 che copriranno l’intera area del centro con corse a cadenza fissa a frequenza 30 minuti. Le linee 7, 9, 11 e 21 avranno il tragitto limitato fino alla Stazione ferroviaria. Per la linea 3, invece, il normale percorso sarà esteso fino a raggiungere i Parcheggi Scambiatori Est e Ovest e San Pancrazio.

Inoltre la linea 8 verrà prolungata fino a San Lazzaro Est e la linea 11 sarà estesa al Quartiere S. Eurosia

Inoltre, già dal mese di agosto il parco mezzi verrà rinnovato con 10 nuovi bus a metano.

Leave a comment

Your email address will not be published. Required fields are marked. *