12 febbraio 2019

Harnold’s tre giorni dopo. E se in gelateria ci fosse stato qualcuno?

Harnold’s tre giorni dopo. E se in gelateria ci fosse stato qualcuno?

Tragedia sfiorata sabato sera. Un’auto ha sfondato la vetrina del negozio di via Emilia Est


Il destino, e anche tanta fortuna, hanno voluto che al momento del fatto all’interno della gelateria Harnold’s non ci fosse nessuno… ma se non fosse andata così? Se quell’auto fosse impazzita e avesse finito la sua corsa contro la vetrina in pieno pomeriggio? Quando all’interno del negozio c’erano famiglie con bambini? Saremmo qui a raccontare tutta un’altra storia. Sabato sera, infatti, un’auto, a causa forse dell’alta velocità, ha perso il controllo ed è andata a sbattere contro la gelateria di via Emilia Est. Fortunatamente, però, era appena passata la mezzanotte, e a prendere e vendere il gelato non c’era nessuno.

Dopo tre giorni dal fatto, in tanti pensano a cosa sarebbe successo se, all’interno del locale ci fosse stato qualcuno e se, quell’automobilista, tutto sommato, l’avesse passata liscia…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *