13 febbraio 2019

Ghiaccio in Valparma: prestare massima attenzione

Ghiaccio in Valparma: prestare massima attenzione

Le recenti escursioni termiche tra giorno e notte hanno favorito la formazione di ghiaccio vivo nei pendii


Il Soccorso Alpino e Speleologico dell’Emilia-Romagna consiglia massima prudenza agli appassionati di scialpinismo ed escursionismo che vogliono affrontare i pendii del del crinale appenninico.

In questi giorni, soprattutto in Valparma, si è creato del ghiaccio vivo a causa delle forti escursioni termiche degli ultimi giorni, rendendo la zona pericolosa.

Si rende pertanto indispensabile l’uso di piccozza e ramponi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *