18 marzo 2019

Fridays For Future: i ragazzi di Fontevivo “attivisti” per l’ambiente

Fridays For Future: i ragazzi di Fontevivo “attivisti” per l’ambiente
Fridays For Future: i ragazzi di Fontevivo “attivisti” per l’ambiente
Fridays For Future: i ragazzi di Fontevivo “attivisti” per l’ambiente
Fridays For Future: i ragazzi di Fontevivo “attivisti” per l’ambiente
Fridays For Future: i ragazzi di Fontevivo “attivisti” per l’ambiente
Fridays For Future: i ragazzi di Fontevivo “attivisti” per l’ambiente
Fridays For Future: i ragazzi di Fontevivo “attivisti” per l’ambiente

GALLERY. Hanno raccolto rifiuti e distribuito volantini per sensibilizzare i cittadini. “E’ stato divertente e soddisfacente”


Plastica, lattine, carta, mozziconi di sigarette…hanno raccolto rifiuti di ogni genere per le vie di Fontevivo, Case Rosi e Pontetaro in occasione della manifestazione per il clima organizzata dal movimento Fridays For Future lo scorso venerdì 15 marzo.

Protagonisti sono i ragazzi delle classi 1^E e 2^E della scuola media di Fontevivo, guidati dalla professoressa Annalisa Dalcò.

Armati di guanti, sacchetti e pinze si sono messi al lavoro in nome dell’ambiente e per rendersi riconoscibili hanno pensato di indossare una fascia con su scritto il motto “Io, Tu, Noi per la Madre Terra”.

Entusiasti e al tempo stesso timorosi di non ricevere l’approvazione della gente, i ragazzi di Fontevivo hanno così dato il proprio contributo per iniziare a “migliorare il nostro futuro e quello degli altri”, come loro stessi commentano.

Per sensibilizzare i cittadini, inoltre, si sono dedicati alla distribuzione di volantini da loro stessi ideati. “Siamo stanchi di vivere in un mondo inquinato e troppo rischiarato”. Qualcuno ancora si rifiuta di leggere ma tanti accettano e per i gli “attivisti di Fontevivo” è già una grande soddisfazione.

“Se l’ambiente è in pericolo la colpa è nostra, che per comodità abusiamo di tutto e non guardiamo alle conseguenze” – spiegano i ragazzi. Mentre qualcuno addita, tra i “colpevoli”,  anche i politici “che negano il problema perché gli fa comodo”.

Una giornata dedicata al proprio ambiente, durante la quale sono stati raccolti molti rifiuti ma anche tanta soddisfazione. “Mentre prendi un rifiuto da terra provi una grande soddisfazione personale, perché senti che stai facendo  qualcosa per il mondo”.

E per diffondere i valori di cui si sono resi portatori, i ragazzi di Fontevivo hanno creato la pagina Instagram io.tu.noi.perlamadreterra attraverso la quale ci si potrà anche mettere in contatto con gli stessi per entrare a far parte del gruppo.

Impegno e divertimento, dunque, tanto che i ragazzi hanno deciso di dedicare una giornata all’ambiente un giorno a settimana. Un appuntamento fisso col futuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *