25 febbraio 2019

Florida, parla il direttore generale: “Centro regolarmente aperto”

Da / 4 settimane fa / Il fatto / Nessun commento
Florida, parla il direttore generale: “Centro regolarmente aperto”

In risposta ad alcuni post pubblicati sui social dai principali quotidiani della città


Nella giornata di giovedì 21 febbraio, la palestra Florida Fitness e la piscina Aqualena sono stati posti sotto sequestro dalla Guardia di Finanza. Alla base dell’inchiesta il fatto che non sarebbero state versate imposte per un valore totale di circa 500mila euro. Successivamente alla diffusione della notizia, sono circolate diverse voci e ipotesi riguardo al futuro del centro sportivo e sulla sua gestione, chiarite dal direttore generale, il quale ha voluto commentare e rispondere ad un post su Facebook chiarendo la sua posizione.

“In qualità di direttore generale del centro Florida fitness,visto l’inutile e infondato accanimento giornalistico e mediatico che segue gli avvenimenti di ieri (giovedì 21, ndr) che vedono coinvolto il nostro marchio volevo precisare che:
IL CENTRO E APERTO REGOLARMENTE!!!
Infine chiedo di utilizzare il buon senso nel divulgare notizie totalmente FALSE anche a tutela dei numerosi lavoratori”.

Florida Fitness e Aqualena sotto sequestro

La società che gestiva la piscina avrebbe dovuto presentare la dichiarazione dei redditi e versare imposte per 500mila euro

0 comments

Sequestrato dalla Gdf un immobile destinato a centro sportivo

Accertate condotte penalmente rilevanti in materia tributaria con sequestri di finanze e altri immobili

0 comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *