24 settembre 2018

FlixBus a Parma: prenotazioni aumentate del 70% nell’ultimo anno

FlixBus a Parma: prenotazioni aumentate del 70% nell’ultimo anno

In occasioni del terzo anno del servizio, il bilancio dice che sono sempre di più i parmigiani che viaggiano in autobus


Il bilancio redatto da FlixBus in occasione del suo terzo anniversario a Parma parla chiaro: i Parmensi che viaggiano in autobus sono in continuo aumento. Solo nell’ultimo anno, il leader europeo della mobilità in autobus ha infatti registrato un incremento pari al 70% delle prenotazioni da e per la città, collegata con oltre 70 destinazioni in Italia e all’estero senza cambi e ogni giorno a beneficio dei Parmensi e di chi si reca a Parma per studio, lavoro o svago.

Milano, Napoli e Firenze le preferite, ma tra le regioni vince la Liguria. In bus anche in Calabria

Nella classifica delle mete preferite dai Parmensi occupa il primo posto Milano, collegata fino a sei volte al giorno con tempi di percorrenza a partire da un’ora e 25 minuti. Completano il podio Napoli e Firenze, che confermano la predilezione dei Parmesi per le città d’arte. Ma a vincere in top 10 tra le regioni è la Liguria, con La Spezia (a un’ora e mezza) e Genova (a circa tre ore) che si piazzano, rispettivamente, al 6° e 8° posto. Tra le altre città in top 10, anche Roma, Torino, Brescia e Verona.

Grazie alla collaborazione con gli storici operatori Ias e Romano, sono inoltre attivi da settembre i primi collegamenti FlixBus con 14 località calabresi, ideali per i fuorisede che pendolano tra la punta dello Stivale e Parma ma anche per chi vuole approfittare delle ultime giornate di caldo per godersi il sole sulle spiagge dello Ionio. Tra le destinazioni, Crotone, Sibari e Rossano Calabro.

FlixBus collabora con l’Università di Parma

Con la sessione autunnale ormai in corso, le vacanze sono agli sgoccioli anche per gli universitari: la collaborazione tra FlixBus e l’Università di Parma si propone proprio di agevolarne il ritorno in città con una convenzione dedicata, che permetterà a studenti, personale e collaboratori dell’Ateneo di ottenere sconti sui propri viaggi con FlixBus. Un’iniziativa di cui beneficerà anche chi vorrebbe ricongiungersi più spesso con i propri cari o andare alla scoperta dell’Europa fra un esame e l’altro.

Tutti i collegamenti sono prenotabili online, via app e in agenzia, e sono operati in collaborazione con una rete di aziende partner dall’esperienza pluriennale che mettono a disposizione mezzi e autisti, mentre FlixBus si occupa della pianificazione di rete e cura il marketing, la comunicazione e il pricing. A bordo, Wi-Fi, prese elettriche, sedili reclinabili e toilette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono segnalati. *